Mutuo: quali sono gli errori da non fare

mutuo

Mutuo: errori da non fare per non rischiare.

Mutuo: ecco quali sono i 5 errori che non dovete fare prima di sottoscrivere un mutuo.

La richiesta di un mutuo serve spesso per realizzare uno dei passi più importanti della nostra vita: acquistare la nostra prima casa.

Un passo importante che però rischia di fallire se prima di chiedere il mutuo commettiamo uno di questi 5 errori.

Vediamoli insieme

mutuo

Chiedere una cifra sbagliata

Spesso i conti non tornano. Quando si fanno i conti si considerano solo il costo dell’immobile e le eventuali spese legate all’acquisto che si sta per fare (il compenso del notaio, la parcella dell’agenzia immobiliare, ecc.). Non si tengono presenti altre spese come i costi assicurativi o i piccoli lavori di ristrutturazione o i famigerati  imprevisti.

Il consiglio che vi diamo è chiedere sempre 5-10 mila euro in più della cifra che avete calcolato, sempre senza superare la vostra capacità di rimborso. Facendo così non vi ritroverete a dover ricorrere ad altri strumenti finanziari come un finanziamento che potrebbe non essere concesso e, sicuramente, avrebbe dei costi molto superiori rispetto al mutuo.

Rivolgersi solo alla propria banca

Uno degli errori più comuni è quello di rivolgersi per il mutuo solo alla banca dove si ha il conto corrente. Si è portati a credere che il fatto di essere clienti possa far ottenere delle agevolazioni, un occhio di riguardo o un tasso agevolato. Falso. Prendete un po’ di tempo per informarvi presso altre banche o rivolgendovi ad un mediatore creditizio. Potreste essere piacevolmente sorpresi e scoprire che il mondo è pieno di banche e di opportunità migliori.

Il mediatore creditizio è un alleato, non un costo

Abbiamo accennato al punto precedente alla figura del mediatore creditizio, il terzo errore che si commette troppo spesso è considerare il mediatore creditizio un inutile costo che può essere eliminato girando tra diverse banche da soli o cercando su internet tutte le informazioni necessarie e le offerte agevolate. Questo errore, seppur comune, è uno dei più gravi. Il mediatore, soprattutto se preparato, può essere un alleato nella ricerca del mutuo adatto alle vostre esigenze e alle vostre possibilità e puo’ aiutarvi ad arrivare al vostro obiettivo.

mutuo

Chiedere un finanziamento prima del mutuo

Le esigenze economiche, spese impreviste, periodo difficile. I motivi per i quali richiedere un finanziamento possono essere diversi. Se però avete programmato l’acquisto della vostra casa e siete intenzionati a chiedere un mutuo per farlo, pensateci bene prima di chiedere un finanziamento. Potrebbe, infatti, compromettere l’esito della pratica di mutuo, in quanto potreste superare il rapporto rata/reddito che è, solitamente, pari ad un 1/3 dello stipendio.

Perdere la caparra

Quando si trova la casa dei sogni la smania e il desiderio di acquistarla annebbiano le nostre capacità intellettive, facendo compiere macroscopici errori di cui ci pentiremo amaramente a mente lucida.

mutuo

Uno di questi errori è non vincolare la proposta di acquisto all’accettazione del mutuo. Non vincolandola, in caso di mancata delibera da parte della banca, rischiate di perdere la caparra.

Sarebbe opportuno chiedere, una pre-delibera bancaria, in modo da essere certi sull’importo che viene autorizzato.

mutuo

Avete bisogno di una mano per preparare tutti di documenti per mutuo? Oppure volete scoprire qual è il mutuo più adatto alle vostre esigenze e alle vostre possibilità?

Prenotate un appuntamento con il nostro consulente e iniziate a progettare la vostra casa dei sogni.

Seguiteci su Facebook per ricevere maggiori informazioni sulle nostre attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *